L’enogastronomia

Gastronomia Riviera del Brenta

L’enogastronomia in Riviera del Brenta è basata principalmente sulla cucina di pesce e crostacei, grazie alla sua storia collegata alla Repubblica Serenissima di Venezia ed al tipico pesce di laguna e dell’Adriatico.

Negli anni ’50, le categorie economiche del turismo cominciarono ad investire in importanti premi e grandi eventi di rassegne gastronomiche. Memori dei grandi banchetti in villa, tramandati dalla storia, recuperarono e riproposero gran parte della prestigiosa capacità di preparazione delle specialità a base di pesce perduta nei tempi del declino.

Molti dei prodotti utilizzati provengono dalle filiere produttive locali in un processo di costante valorizzazione delle eccellenze agroalimentari venete.

Per chi non ama il pesce, abbondano comunque ottime osterie e rinomati ristoranti che servono piatti di carne: bolliti, arrosti e, in particolare, carni alla griglia e tutti i classici della tradizione dell’entroterra, che convivono con il pesce in una offerta enogastronomica adeguata ad ogni palato.

L’abilità dei ristoratori consiste nella sapiente elaborazione della materia prima, realizzando ricette che coprono le esigenze del mercato, dalla cucina tradizionale a piatti innovativi di ricerca e sperimentazione.

L’enogastronomia è, per tutto il territorio, una ispirazione trainante per tutti gli aspetti economici e sociali: negli anni si sono svolte molte iniziative e rassegne all’interno dei ristoranti, delle Ville e delle imbarcazioni, dedicate alla valorizzazione delle tipicità locali, alla tradizione ed alla storia del territorio.

L’offerta ristorativa della Riviera del Brenta è composta da più di 200 esercizi tra ristoranti, agriturismi, trattorie e osterie.

Vi sono locali per ogni dimensione ed occasione: dalla piccola trattoria famigliare, al grande ristorante con sale per cerimonie, talora ricavato in un’antica dimora, al nobile esercizio gourmet affacciato sulle rive del fiume. Il consumatore può così contare su una ampia e diversificata gamma di prezzi e di servizi, sempre caratterizzati da generosa capacità di accoglienza e simpatia.

Diversi sono i ristoranti presenti nelle più autorevoli guide del settore: dalla Guida Michelin ai Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso all’Accademia della cucina Italiana alla Guida Osterie Slowfood.