COMING SOON
facebook.com/larivieradelbrentavenezia

Dolcezze in Riviera, torroni e gelati

In vacanza è sempre difficile trovare la pasticceria giusta per ogni momento della giornata: la brioche della colazione è ben diversa dal pasticcino da gustare all’ora del tè, o dalla torta da acquistare e da gustare in intimità in uno squarcio d’erba sul Naviglio.
L’indirizzo giusto per una sosta golosa probabilmente non c’è. C’è la caffetteria che presenta il più ricco assortimento di brioche con gusti per nulla banali, il bar che offre prodotti di caffetteria pregiati e insoliti. Non manca il panificio a gestione familiare che sforna per tutta la notte paste calde, per uno spuntino notturno alternativo. Per la pausa pomeridiana sono d’obbligo i dessert monoporzione e gli assaggi di pasticcini diversi, che accontentano ogni palato e permettono di assaporare abbinamenti nuovi.

1
2
3

Per gli amanti dei dolci non c’è nulla di meglio delle prelibatezze delle pasticcerie artigianali presenti nella Riviera del Brenta. Tra queste ricordiamo a Stra la storica pasticceria Zaggia, in una posizione strategica nella piazza principale, non distante da Villa Pisani, confortevole sosta per una piacevole passeggiata lungo il Naviglio. Negli anni ha saputo conservare un ottimo livello di qualità con dolci, paste e brioches. Ogni giorno il laboratorio dei giovani pasticceri Gianluca e Alberto produce delizie per i più golosi, come brioches e cornetti, bignè al pistacchio, le famose mousse, il croccantino al cioccolato, l’apprezzatissimo millefoglie alla crema e molto altro. La pasticceria, gestita da Silvia Nobile, è il luogo ideale non solo per acquistare paste o torte d’occasione, ma anche per chi ama fermarsi qualche minuto per fare colazione, gustare un caffè, oppure
non vuole mancare all’appuntamento veneto per eccellenza: l’aperitivo serale.

Non solo dolci, ma anche il gelato artigianale è da sempre una delle eccellenze del territorio rivierasco.
Un esempio è ben rappresentato dalla Gelateria da Simone, di Simone Valotto, che, con i suoi 3 punti vendita tra Miranese e Riviera del Brenta, (Olmo di Martellago, Noale e Oriago di Mira), offre un punto di ristoro di qualità, grazie alla particolare attenzione alla tradizione e all’innovazione. Gambero Rosso ha inserito le sue gelaterie tra le più buone d’Italia, vincitrici del premio per la tecnica allo Sherbeth Festival internazionale del gelato artigianale. Mentre si passeggia lungo il Brenta e le sue ville venete o mentre si ammirano le antiche torri nella piazza di Noale, gustare un gelato al sale o al più tradizionale pistacchio, rigorosamente fatto con le migliori materie prime e disponibile anche nella versione senza latte, regala qualche minuto di felicità.

In un edificio risalente al 1600, un tempo utilizzato per fornire ristoro e carrozze a chi si trovava in viaggio, è possibile apprezzare una delle eccellenze dolciarie della Riviera del Brenta: lo storico Torronificio Scaldaferro (nel 2010 la rivista internazionale “Gambero Rosso” l’ha premiato quale produttore del miglior torrone italiano alle mandorle e alle nocciole).
Una tecnica di produzione che viene tramandata di generazione in generazione da 100 anni, la qualità delle materie prime e di miele utilizzati, sono i segreti di un prodotto di assoluto prestigio; tanto buono da essere spesso proposto in abbinamento anche ad alimenti salati e formaggi. Da qualche anno è possibile anche assaggiare i particolari gelati gastronomici della Gelateria Artigianale Veneziana Scaldaferro, situata all’interno della Locanda alla Posta, che condividono con i torroni la stessa filosofia produttiva.

Un dolce per ogni occasione: San Martino

In occasione di San Martino, l’11 novembre, è tradizione preparare il cavallo di San Martino in tutto il territorio veneziano. Il dolce, fatto a forma di cavallo montato dal cavaliere, è fatto di pasta frolla e decorato con cioccolato, glassa colorata e caramelle. Più il pasticciere che lo sforna è fantasioso, più il dolce sarà goloso!

Contatti

VENEZIA METEO

Prenota la tua vacanza

Follow us