Oasi naturalistica di Valle Averto

Fioregiallo - Valle Averto

A pochi chilometri dalle Ville Venete un’oasi di straordinaria ricchezza

Valle Averto -mappa

L’Oasi di Valle Averto: 200 ettari di Laguna Veneta, nel comune di Campagna Lupia, gestita dal WWF e riconosciuta di importanza internazionale dal Ministero dell’Ambiente.

Un ambiente unico nel suo genere che sorge su una delle zone umide lagunari utilizzate per la vallicoltura, una particolare forma di allevamento estensivo di pesci praticata da secoli lungo il litorale adriatico.

Questi paesaggi di rara bellezza, parte di un delicato ecosistema, sono visitabili grazie a percorsi guidati: ecco come ammirare le rive punteggiate da tamerici e salicornie, gli specchi d’acqua dolce o salmastra nascosti da canneti, giunchi e ninfee.

Qui gli appassionati di birdwatching trovano di che gioire: numerose specie di animali acquatici svernano e nidificano nella rigogliosa vegetazione di Valle Averto.

Tra le folte chiome di pioppi neri, ontani, olmi, frassini e farnie, infatti, si trovano le piccole torrette di osservazione, adatte a studiare l’avifauna senza turbarne la quiete.

Nella stagione primaverile ed estiva si possono osservare l’airone rosso, il fistone turco, il falco di palude, il cavaliere d’Italia e il martin pescatore; mentre nella stagione invernale giungono l’airone bianco e cinerino, la poiana e l’aquila di mare.
Le diverse aree boschive ospitano piccoli mammiferi come la faina, la donnola e il tasso.

Tuttavia c’è molto di più da scoprire su Valle Averto.
Ogni curiosità può essere soddisfatta dalle attrezzate strutture espositive che sorgono lungo il percorso, ma soprattutto da un’esperienza vissuta in prima persona.

Informazioni e contatti al link :www.wwf.it/oasi/veneto/valle_averto